La Regione Marche ha instituito il catasto regionale degli APE dal mese di maggio del 2014 e dal mese di luglio del 2021 sarà attivo un nuovo catasto frutto della collaborazione tra Regione Marche ed ENEA. Il nuovo sistema è caratterizzato da una maggiore facilità d’uso ed elevata velocità di trasmissione dell’APE verso il protocollo della Regione Marche e verso il catasto nazionale denominato SIAPE. L'avvio del nuovo portale APE-Marche avverrà con le seguenti tempistiche:

- dal 8 al 21 luglio 2021 il catasto APE Marche – ENEA è attivo solo per la registrazione dei certificatori tramite SPID.(https://www.apemarche.enea.it)

- dal 22 luglio 2021 sarà possibile sia la registrazione dei certificatori tramite SPID che l’invio degli APE al catasto APE Marche – ENEA, esclusivamente in forma digitale XML versione 12 e già firmato digitalmente.(https://www.apemarche.enea.it)

- dal 22 luglio 2021 il vecchio catasto APE (ape.regione.marche.it) sarà attivo solo per la consultazione degli APE già inseriti e non potrà più essere utilizzato per inviare nuovi APE.

- il nuovo portale APE Marche - ENEA accetta gli APE solo se corredati del libretto di impianto per la climatizzazione, da caricare in formato PDF (max 6 mb). Il libretto di impianto piò essere omesso solo nei casi previsti dalla normativa per i quali il libretto di impianto è sostituito da una autodichiarazione con indicati i motivi dell’assenza

- il nuovo catasto APE Marche – ENEA sarà raggiungibile al seguente link: (https://www.apemarche.enea.it)

- il tutorial del nuovo catasto APE Marche – ENEA sarà raggiungibile al seguente link:( https://www.apemarche.enea.it/video/Tutorial_ape_marche.mp4

- il manuale d’uso del nuovo catasto APE Marche – ENEA sarà raggiungibile al seguente link: https://www.apemarche.enea.it/doc/Guida_APE_Marche_accessibile.pdf

- si riporta il link alla registrazione del webinar “avvio nuovo Portale per la trasmissione degli APE” tenutosi venerdì 25 giugno https://attendee.gotowebinar.com/recording/364424748837291790



Per consentire la firma digitale è necessario seguire le indicazioni riportate nel manuale per superare il blocco di JAVA Visualizza manuale



E' stata inserita la possibilità di visionare gli Attestati di Prestazione Energetica inviati alla Regione Marche sia prima del 3 aprile 2017 che del 1 Ottobre 2015.



Dal 3 Aprile 2017, per rendere compatibile il processo con il sistema SIAPE di cui al punto 8.1.2 dell'allegato 1 al D.M. 26 giugno 2015 (linee guida APE), la versione del tracciato xml in uso sulla piattaforma è la n. 12. Da tale data coloro che utilizzano una versione diversa del tracciato possono inserire i dati solo manualmente



Per opportuna informazione si riporta il link della pagina web del Mise dove sono riportate le risposte alle domande frequenti (faq) in merito agli APE del 21 ottobre 2015 e del 1 agosto 2016:http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/energia/efficienza-energetica .



- il modello di APE valido ufficialmente è il modello generato dal sistema con il logo ufficiale di Regione Marche;

- la data di trasmissione dell’APE deve coincidere con la data di trasmissione finale dell’APE stesso (prima di apporre la firma digitale);

- la validità dell’APE deve essere calcolata facendo riferimento alla data di trasmissione finale.



A seguito dell’ultimo aggiornamento del browser Chrome (versione 45) e del browser Mozilla (versione 52), non è più possibile usare Java su Chrome e Mozilla Firefox. Quindi si consiglia di usare Internet Explorer.
Si riporta la documentazione del sito Java dove spiega il blocco:
https://www.java.com/it/download/faq/chrome.xml
https://www.java.com/it/download/help/firefox_java.xml


VISULIZZA TUTTE LE NEWS »

ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA:

La normativa nazionale prevede che la certificazione energetica degli edifici sia attuata tramite un “Attestato di Prestazione Energetica” (APE). In pratica, l’APE è un documento che attesta le prestazioni energetiche di una singola unità immobiliare o di un intero edificio. Le prestazioni vengono identificate mediante indicatori di consumo, a cui vengono collegate 10 classi specifiche di appartenenza (da A4 a G). L’indicatore più rilevante riguarda il fabbisogno energetico annuale globale ed è espresso in kWh/m²anno. L' Attestato di Prestazione Energetica ha una validità massima di dieci anni, trascorsi i quali non ha più alcun valore, la sua efficacia viene confermata solo se sono rispettate le prescrizioni normative vigenti per le operazioni di controllo di efficienza energetica. L'APE deve essere aggiornato ad ogni intervento di ristrutturazione edilizia e/o riqualificazione energetica. L’ Attestato di Prestazione energetica può essere rilasciato esclusivamente da tecnici che posseggono i requisiti previsti dal D.P.R. 16 aprile 2013 n. 75. La nuova normativa prevede la consegna dell’APE al richiedente entro i quindici giorni successivi alla trasmissione del certificato alla Regione; i dati acquisiti, tramite portale web, saranno, successivamente, trasmessi a una banca dati nazionale, denominata SIAPE.

 CERTIFICAZIONI TRASMESSE AL PROTOCOLLO REGIONALE:

 ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE:

Il “Tecnico abilitato”, in possesso dell’autenticazione come più sotto specificato, può accedere al sistema attraverso il pulsante “Accedi” posto in fondo alla presente pagina e dopo aver inserito le proprie credenziali. L’Home page che si presenta consente di visionare le pratiche già inserite e non concluse (Pratiche da inviare), quelle già concluse (Pratiche inviate) o inserirne di nuove (Aggiungi pratica).

Guida utente

Guida modalità di autenticazione al sistema Web per la trasmissione telematica degli Attestati di Prestazione Energetica - APE

Link Test Firma Digitale

Guida installazioni per lettori e smart card

 ASSISTENZA:

Contenuti Attestato Prestazione Energetica: Rossano Basili (ENEA - UTEE )    Tel. 071 327 73
Contenuti Attestato Prestazione Energetica: Simonetta Taddei  Tel. 071 806 3920 simonetta.taddei@regione.marche.it

Assistenza Tecnica sulle tematiche:  software, autenticazione, firma digitale Help Desk Regione Marche  Tel. 071 806 6800 (selezionare 3)  ace@regione.marche.it